Contenuto principale

Messaggio di avviso

ANNO SCOLASTICO 2016 / 2017

PIANO per la FORMAZIONE dei DOCENTI dell’I.I.S.S. “R. CANUDO”  

PIANO TRIENNALE 2016-2017/ 2017-2018 / 2018-2019

(Dirigente Scolastico - Prof. Rocco Fazio – Referente per la Formazione FUS Area 2 - prof.ssa Angela Leo)

  1. Quadro di sintesi del Piano Nazionale per la Formazione dei docenti - (MIUR decreto del 3 ottobre 2016)

La Legge 107/2015 (art. 1, comma 124) prevede una formazione in servizio del personale docente “obbligatoria, permanente e strutturale” e riconosce che la partecipazione ad azioni formative deve riguardare l’intera comunità scolastica, nel rispetto del fabbisogno formativo complessivo.

Con il Piano Nazionale per la Formazione del personale docente del 3 ottobre 2016 per il triennio 2016-2019, il MIUR con un atto di indirizzo, assume la regia nazionale della formazione:

  • stabilisce le priorità formative e ripartisce le risorse;
  • indirizza la progettualità delle scuole e dei docenti per rendere coerenti e sistematici gli interventi formativi;
  • consente di passare da interventi formativi frammentari ad un vero e proprio sistema;
  • mette in relazione i diversi piani dell’azione formativa collegando gli obiettivi del Piano Nazionale con i piani formativi delle scuole e lo sviluppo professionale del docente;
  • monitora i risultati delle attività (Portfolio digitale o portfolio professionale dei docenti);
  • sviluppa accordi nazionali con partner della formazione.

In tal senso, il Piano della Formazione, definito a livello nazionale, si collega e si ispira ai Piani di Formazione delle scuole organizzate in rete.

Pertanto la scuola redige un Piano Formativo triennale, parte integrante del PTOF, ispirato a quello nazionale, che si raccorda con le esigenze formative della Rete di ambito, ma allo stesso tempo, adatto ai bisogni formativi che ogni territorio avrà cura di individuare coinvolgendo direttamente i docenti mediante il Piano individuale di Sviluppo Professionale (a partire da febbraio 2017).

Visualizza e/o scarica il Piano Nazionale per la Formazione dei docenti 

Visualizza e/o scarica la sintesi del Piano Nazionale 

Corso e-learning "Buone pratiche" per una didattica delle competenze. Raccolta di prodotti multimediali 

 

2. Piano di Formazione dell'Istituto

Sulla base del RAV e del PdM, in linea con le priorità formative, per ambiti di competenze, individuati dal Piano Nazionale di Formazione, e da quanto emerso dalla Scheda di rilevazione dei bisogni formativi del singolo docente, per gli anni scolastici 2016-2019, vengono proposte le seguenti Azioni formative, articolate in Unità formative:

Premesso che gli enti accreditatati per la formazione del personale docente possono essere individuati attraverso l'apposito elenco consultabile sul sito internet del MIUR, si precisa che i corsi di formazione, su temi in coerenza con il Piano nazionale di formazione" (legge 107/2015, art. 1, comma 121), sono stati e saranno organizzati preferibilmente dalla scuola ove il docente presta servizio. L’Istituto, in quanto in possesso di specifiche competenze e di adeguate infrastrutture, si propone come soggetto che offre formazione, anche nella modalità di Scuola capofila di una Rete di Scuole, con la compartecipazione economica. Secondo il comma 6 art 1 D.170/16: “Le istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione singole o in rete sono soggetti di per sé qualificati a offrire formazione al personale scolastico”. Non si esclude la possibilità di predisporre corsi on-line svolti da Università, consorzi universitari e interuniversitari, Indire, Istituti pubblici di ricerca o altri enti accreditati dal Ministero, come previsto già dall'art.1 comma 2 della Direttiva 90/2003.

Inoltre, a partire dall’anno scolastico in corso, l’I.I.S.S. “R. Canudo” aderisce ad attività organizzate dalla Rete di Scuole di Ambito 5, che vede come Scuola Polo l’I.I.S.S. “C. Colamonico-N.Chiarulli” di Acquaviva delle Fonti

In linea con il Piano di formazione del MIUR del 3 ottobre 2016 e così come già previsto dall’ art.1, commi 121-125 della Legge 107, la formazione si attua attraverso due modalità, una volta ad incentivare, per tramite della carta elettronica, la libera iniziativa del docente (DPCM 23 settembre 2015), l’altra a promuove una dimensione professionale, impegnando i docenti in percorsi significativi di sviluppo e ricerca professionale, che li veda soggetti attivi dei processi

Ambito delle competenze  Area di formazione Target Risorse Modalità Tempi
Competenze di sistema 

·         Didattica per competenze e innovazione metodologica

a.    Attività di ricerca didattica per la valutazione delle competenze (lavoro di team all’interno dei C.d.C.)

I docenti interessati

Docenti in team.

Esperti interni o esterni; adesione a iniziative formative del MIUR, dell’USR, di Reti di scuole, di Enti accreditati e qualificati

Sperimentazione didattica individuale e in team, lavoro in rete, approfondimento personale e collegiale, progettazione e rielaborazione.

(Formazione in presenza, formazione on-line anche con l’utilizzo della carta elettronica).

Documentazione e forma di restituzione alla scuola (progetti UDA, prodotti: presentazioni, video)

Avviato: ottobre 2016
Competenze per il 21 Secolo

Lingue straniere

a.    Certificazione B1

b.    Certificazione CLIL

I docenti interessati Esperti interni (docenti dell’autonomia)   Avviato: Ottobre 2016
 

·         Competenze digitali e nuovi ambienti per l’apprendimento

a.    Corsi per le certificazioni informatiche secondo il PNSD

Animatori digitali,

Team per l’innovazione, D.S, figure di sistema, i docenti interessati

Esperti interni o esterni; adesione a iniziative formative del MIUR, dell’USR, di Reti di scuole, di Enti accreditati e qualificati   Formazione in presenza, formazione on-line, Sperimentazione didattica, Lavoro in rete A partire dal 2016
 

·         Formazione Scuola-Lavoro

a.    Conoscenza degli strumenti e del processo dell’alternanza e occasioni di trasferimento di know-how da parte di dirigenti e docenti già esperti nella progettazione e gestione di progetti di alternanza scuola-lavoro.

b.    Sessioni informative sui protocolli dell’alternanza, sulla normativa di riferimento, sugli adempimenti (modulistica, copertura assicurativa, sorveglianza sanitaria, risorse finanziarie, disabilità, ecc.) e sulle best practice

Informazioni di base a tutto il personale scolastico.

Referenti Scuola-Lavoro

Tutor scolastici in collegamento con i tutor aziendali

Esperti interni o esterni; adesione a iniziative formative del MIUR, dell’USR, di Reti di scuole, di Enti accreditati e qualificati Formazione in presenza, formazione on-line, Sperimentazione didattica, Lavoro in rete  A partire da Novembre 2016
Competenze per una scuola inclusiva

·         Inclusione e disabilità:

a.    Adesione al Progetto del MIUR “Dislessia Amica”

Docenti Gruppo H,  docenti interessati Adesione a iniziative formative del MIUR Formazione in presenza, formazione on-line, Sperimentazione didattica, Lavoro in rete Novembre 2016
 

·         Integrazione, competenze di cittadinanza e cittadinanza globale

a.    Adesione al Progetto “Intercultura”

Tutor di Intercultura, docenti interessati Esperti interni o esterni; adesione a iniziative formative del MIUR, dell’USR, di Reti di scuole, di Enti accreditati e qualificati  Formazione in presenza, formazione on-line, Sperimentazione didattica, Lavoro in rete  In corso

La scuola articola attività di formazione in unità formative, programmate e attuate su base triennale, coerenti con il Piano Nazionale e con il proprio Piano di Formazione.

Le unità formative possono essere promosse e attestate (art 1 D. 170/2016):

  • dalla scuola
  • dalle reti di scuole
  • dall’Amministrazione
  • dalle Università e dai consorzi universitari
  • da altri soggetti accreditati purché le azioni siano coerenti con il Piano di formazione della scuola.

La scuola garantisce ad ogni docente almeno una unità formativa per ogni anno scolastico.

Visualizza e/o scarica il documento completo del Piano di Formazione dell'Istituto 

3. Piano di Formazione per i docenti dell'Ambito territoriale BA/5

Visualizza e/o scarica il Documento di Lavoro. Questioni operative - MIUR 6/3/2017 

Le unità formative proposte dal Piano di Formazione dell'Ambito BA/5 rappresentano delle opportunità di formazione e aggiornamento per i docenti. L'iscrizione NON è obbligatoria, ma avviene per spontanea convinzione alla partecipazione. Ogni docente, infatti, è libero di assolvere il proprio obbligo formativo tramite qualsiasi altro percorso (sul territorio o online, gratuito o a pagamento, anche tramite carta del docente), purché sia attinente alla propria disciplina e alle tematiche espresse dal Piano di Miglioramento del proprio Istituto e, quindi, dal Piano di formazione conseguente.

Visualizza e/o scarica la comunicazione n.215 inerente al Piano Regionale di Formazione del Personale scuola 

Visualizza e/o scarica la comunicazione n.342 inerente alle proposte formative 

Visualizza e/o scarica la comunicazione n.353 inerente ai Bandi di selezione per Formatori e Tutor 

Visualizza e/o scarica la comunicazione n.393 inerente al nuovo Bando di selezione per Formatori 

Visualizza e/o scarica la comunicazione n.395 inerente all'Elenco provvisorio degli iscritti ai corsi 

Per ulteriori informazioni riguardanti il Piano triennale di Formazione dell'Ambito 5 e per consultare i bandi per la selezione dei formatori collegarsi al sito della scuola polo "Colamonico-Chiarulli" al seguente link

 

I ANNUALITA' link
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.27 inerente alla rettifica dell'ultima data incontro corso UF 26
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.7 inerente al calendario del corso UF 26
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.6 inerente al calendario del corso UF 11
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.428 inerente all'avvio del corso UF 11
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.429 inerente all'avvio del corso UF 26
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.433 inerente all'attivazione piattaforma digitale S.O.F.I.A.
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.436 inerente all'avvio del corso UF 11
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.437 inerente alla variazione della data 2° incontro UF 26
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.440 inerente alla variazione dell'orario del corso UF 11
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.443 inerente alla variazione data di avvio del corso UF 11
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.445 inerente alla data 2° incontro del corso UF 11
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.447 inerente al calendario del corso UF 11
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.448 inerente al calendario del corso UF 26
Visualizza e/o scarica l'Istruzioni per uso piattaforma
II ANNUALITA' link
Piano di Formazione dell'Ambito Territoriale 5 - II Annualità a.s.2017-2018
Piano di Formazione dell'Ambito Territoriale 5 - II Annualità a.s.2017-2018 allegato
Comunicazione UF 21
Visualizza e/o scarica la comunicazione n.270 inerente l'Avviso pubblico per la selezione di esperti formatori
AVVISO PUBBLICO SELEZIONE ESPERTI FORMATORI ESPERTI
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA DI ESPERTO FORMATORE Allegato 1
Aggiornamento e/o integrazione a DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA DI ESPERTO FORMATORE Allegato 1 BIS
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA DI ESPERTO FORMATORE Allegato 2
Aggiornamento e/o integrazione a DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA DI ESPERTO FORMATORE Allegato 2 BIS